Parco Regionale di Portofino

Parco Regionale di Portofino

Parco Regionale di Portofino

Facendo riferimento alle ultime prese di posizione delle varie forze politiche inerenti all’attuale Parco Nazionale Levante Ligure (ex Parco Regionale del Monte di Portofino), noi di Europa Verde Liguria, nonché Coordinamento del Tigullio, ribadiamo (se ce ne fosse ancora bisogno) la ‘piena’ e ‘totale’ condivisione al costituendo Parco Nazionale, come promosso a suo tempo dal deputato On. Cadeo. I confini sono da noi condivisi con la proposta avanzata dall’attuale sindaco di Camogli, Francesco Olivari, ivi comprese tutte le zone dell’ex area cornice ed i siti di interesse comunitario tutti.

Approfittiamo di questo comunicato per ribadire, con forza, che il nuovo Parco dovrà essere gestito e condiviso dalle Comunità Locali. Il nuovo consiglio dovrà essere composto da persone tecnicamente capaci, oltre che ad essere animate da vero spirito ambientalista.

Riguardo a problemi specifici, annosi, come quello della caccia, facciamo riferimento alle leggi nazionali senza alcuna deroga, ma siamo aperti ai criteri scientifici della ricerca.

In ultima istanza, parlando di posti di lavoro e di opportunità, il territorio del Parco Nazionale, se mai sarà, auspichiamo sia gestito dalle nostre nuove generazioni di residenti in loco.

Europa Verde Liguria

Gaia Amantini

Studentessa al terzo anno di Grafica e Comunicazione presso l’Istituto Caboto di Chiavari – GE si occupa della Grafica on site e di quella off site del sito internet di EuropaVerdeLiguria.itBioTigullio5Terre.it, di TigullioTrekking.it. Ama gli animali, la natura, lo sport e soprattutto i Motley Crue.