Padri separati

Padri separati

Padri separati

Il giorno 29 agosto 2021 notizie di stampa ci riferiscono che il proconsole totiano dott. Schirru insieme ad uno dei suoi “suggeritori” (lasciatecelo chiamare così, perché il dott. Schirru non partecipa mai ad incontri senza essere accompagnato da qualche esponente della destra locale o regionale) Vaccarezza è stato a Lavagnola all’Associazione Padri Separati

Il lupo perde il pelo ma non il vizio

Costoro a stare a notizie di stampa avrebbero deciso di sostenerlo senza se e senza ma.
Ora a noi di Europa Verde Liguria sorgono i soliti dubbi:
a) Il dott. Schirru è in grado di produrre un proprio programma o vuole andare a Palazzo Civico solo per eseguire gli ordini di una destra litigiosa? Che ha lasciato la città in uno stato comatoso e senza speranza se non si muta radicalmente la linea politica.b) I padri separati, di cui non intendiamo discutere le proposte, sono diventate la succursale della destra a stare a notizie di stampa. Perché senza ascoltare il parere di nessun altro candidato, hanno deciso di sostenere una destra conservatrice e con tratti sovranisti e antieuropeisti estremamente gravi?

Europa Verde Liguria

Gaia Amantini

Studentessa al terzo anno di Grafica e Comunicazione presso l’Istituto Caboto di Chiavari – GE si occupa della Grafica on site e di quella off site del sito internet di EuropaVerdeLiguria.itBioTigullio5Terre.it, di TigullioTrekking.it. Ama gli animali, la natura, lo sport e soprattutto i Motley Crue.