Ingressi gratuiti ai soci dei musei

Ingressi gratuiti ai soci dei musei

Ingressi gratuiti ai soci dei musei

Il giorno 18 giugno 2020, è stata pubblicata la notizia secondo cui, a La Spezia l’Università popolare locale ha deciso di rendere l’ingresso gratuito a tutti i propri soci/e al Museo Lia.

A La Spezia SI ma a Savona NO

Si tratta di una iniziativa di sicuro interesse, tesa a favorire la consapevolezza del patrimonio locale, nella popolazione di un territorio.

Noi chiediamo alla Sindaca di Savona:
“Ma una simile iniziativa non si può fare per il museo archeologico, il museo Apple, che sta pesantemente pagando l’inerzia della Giunta Comunale, a favore degli iscritti all’UNITRE?”

Dopo il Lockdown

Le persone hanno pagato i corsi, che si sono interrotti per il lockdown e ad ora nulla sappiamo sulle intenzioni del Comune e della destra locale. Non si potrebbe offrire una visita gratuita ai suddetti musei con oneri a carico del bilancio comunale, considerato che il costo del biglietto sarebbe praticamente pagato da una parte della quota di iscrizione?
Non potrebbe costituire un modo per favorire la consapevolezza del patrimonio locale nella popolazione, presidio irrinunciabile per la costruzione di una coscienza civica ed in un momento in cui non ci sono crocieristi in giro?
Ci spieghi Sig.ra Sindaca perché non si potrebbe fare? E possibilmente lo faccia come ultimo atto, prima di chiudere la porta e consegnare la lettera di dimissioni. Savona non merita di affondare nel baratro in cui la sta conducendo la sua amministrazione.

Europa Verde Liguria