I diritti degli animali

I diritti degli animali

I diritti degli animali

In questi giorni la LIPU della Provincia di Imperia è intervenuta contro l’ennesimo atto rischioso per l’ambiente e la salute umana. È stato citato uno studio molto documentato dell’ISPRA, per evitare che il Comune di Sanremo utilizzi prodotti nocivi per combattere le zanzare.

Non succede solo a Sanremo

Secondo lo studio e la LIPU l’utilizzo di questi metodi è praticamente inutile anzi pericoloso. Danneggia sia la biodiversità che la salute umana. Si rischia di colpire differenti animali, che si potrebbero nutrire proprio di zanzare, a cui invece, non farebbero proprio nulla.

A questo punto il problema si estende proprio a tutto il territorio regionale per chiedere:
a) Perche’ la Regione non detta norme guida in materia imponendo la consulenza di esperti biologi?
b) Perche’ non viene mai sentito il parere delle associazioni ambientaliste ed animaliste, che potrebbero consigliare strategie diverse, naturali e tese a ristabilire l’equilibrio fra gli esseri umani e non-umani con l’ambiente circostante?
c) Perche’ i Comuni vengono sempre lasciati soli senza mai intervenire con linee guida sulle varie questioni attinenti i diritti degli animali?

Noi di Europa Verde pensiamo che la destra regionale, genuflessa ai voleri dei cacciatori, non farà mai azioni come quelle suggerite. Noi continuiamo ad insistere che tutti gli animalisti facciano per una volta lo sforzo di andare a esprimere il proprio voto, in massa, contro coloro che in questi anni hanno liberamente calpestato i diritti degli animali non-umani.