Concessioni balneari

Concessioni balneari

Concessioni balneari

“Accogliamo favorevolmente il verdetto espresso dal Consiglio di Stato nei confronti delle concessioni balneari, eliminando il tentativo di aggirare l’applicazione della direttiva Bolkestein, la cui attuazione in ogni caso sarebbe stata presto o tardi inevitabile”. Cosi commenta in una nota Europa Verde Savona. 

“Ci auspichiamo ora che l’avvento di un mercato competitivo (che comunque permetterà ai gestori attuali di partecipare ai bandi) ponga fine ad un sistema caratterizzato da tariffe eccessivamente vantaggiose a dei privati per la gestione di un bene pubblico. I costi delle concessioni fin qui applicati sono infatti irrisori rispetto agli incassi dell’attività svolta, è ora che il ruolo pubblico torni centrale e venga messo al primo posto l’interesse dei cittadini, mettendo fine ad un mercato immobilizzato da decenni”. 

“Come Verdi speriamo infine che nell’assegnare i nuovi bandi il tema della salvaguardia ambientale del litorale sia preso in massima considerazione, evitando progetti che non siano all’insegna della sostenibilità” concludono da Europa Verde Savona.

Europa Verde Liguria

Gaia Amantini

Studentessa al terzo anno di Grafica e Comunicazione presso l’Istituto Caboto di Chiavari – GE si occupa della Grafica on site e di quella off site del sito internet di EuropaVerdeLiguria.itBioTigullio5Terre.it, di TigullioTrekking.it. Ama gli animali, la natura, lo sport e soprattutto i Motley Crue.