Crisi di Sanità

crisi di sanità la spezia sarzana

Crisi di Sanità

A La Spezia si manifestano nuovamente i segni di un prossimo disegno insensato nella sanità pubblica: per motivi ancora non chiariti si rescinde il contratto con il gruppo Pessina, impegnato nella costruzione del nuovo ospedale, da cui nasce una causa di incerta chiusura con l’evidente rischio per l’ASL 5, ovvero la Regione e alla fine tutti noi a pagare pesanti oneri di danni, per poi procedere alla privatizzazione del nuovo polo ospedaliero.

Un vero modello sanitario fallimentare

In pratica il Presidente Toti e i due comuni di La Spezia e Sarzana rinunciano al finanziamento statale di 178 milioni in conto capitale, per spalmarli in tutta la Regione ed in cambio si decide di far costruire il nuovo ospedale ad un privato, che costruirà la nuova struttura cedendola poi in “leasing” alla ASL 5 e riservandosi per trent’anni la gestione dei servizi alberghieri, non sanitari. Read more

La Sanità Ligure

sanità ligure

La Sanità Ligure

Il presenzialismo del Presidente Toti è ormai dilagato ovunque: compare su ogni televisione locale e nazionale, interloquisce su tutti e con tutti, soprattutto facendo previsioni continue sulle zone e sulla devastante pandemia di Covid-19 tanto che da un lato, questo suo continuo parlare di zone ci fa pensare talvolta ad un allenatore di calcio, oppure questa assillante esigenza di lanciarsi in previsioni per il futuro ci rammenta un personaggio ligure, uomo peraltro di grande cultura, che appariva spesso in televisione in abiti originali per lanciarsi in previsioni sul futuro (naturalmente senza voler offendere alcuna persona).

Una domanda o due Presidente Toti

Oggi però vorremmo chiedere all’assessore alla sanità, presidente, assessore al bilancio: ma si è guardato intorno per domandarsi dove ha condotto la Liguria una gestione a dir poco sommaria della sanità ligure in questi cinque anni? Read more

Una Lettera ed un’Adesione

recovery fund fridays for future italia

Una Lettera ed un’Adesione

“Buongiorno, siamo le ragazze e i ragazzi di Fridays For Future Italia. In questo periodo il Governo sta scrivendo i progetti per i fondi europei del *Recovery Fund*, ma gli ultimi studi confermano che i pacchetti di stimolo post Covid approvati dall’Italia sono stati i peggiori in Europa e tra i peggiori tra i paesi del G20 dal punto di vista climatico ed ecologico.

#NonFossilizziamoci

Abbiamo scritto una lettera (leggila qui) ai nostri politici per chiedere che la riconversione ecologica e la giustizia climatica siano al centro di questo piano. L’hashtag che useremo per questa campagna è #NonFossilizziamoci.” Read more

Un progetto per la Liguria

Un progetto per la Liguria

Un progetto per la Liguria

L’anno scorso, molti comuni liguri, approvarono la mozione del Friday for Future, per piani di azione nella lotta al cambiamento climatico, compresa la Destra al governo in regione, che mantiene sempre su questi temi una memoria labile e molto corta.

Nuove Prospettive Sociali, Savona e Liguria

Da allora ben poco è seguito alla suddetta dichiarazione di intenti, noi di Europa verde crediamo, invece, che questa mozione non sia solo l’espressione di buoni sentimenti, ma piuttosto, essa debba essere un progetto di governo del territorio, in modo che tutte e tutti facciano effettivamente la propria parte. Read more

Problemi di un governo fallimentare

problemi di un governo in fallimento ai tempi del coronavirus

Problemi di un governo fallimentare

In questi giorni stanno uscendo notizie sempre piu’ gravi sulla situazione del Covid-19 in Liguria e sembrerebbe quasi di stare tornando alla caotica situazione gestionale della scorsa primavera.

Beati Loro

In un periodo che si dimostra difficoltoso in tutti i contesti:

  1. Le persone protestano perché non riescono ad effettuare tamponi;

  2. I sindacati di categoria denunciano la grave situazione di affanno dei Pronto Soccorso degli ospedali;

  3. I tracciamenti dei positivi paiono riscontrare sempre maggiori difficoltà;

  4. Sono stati chiusi, o sono in chiusura, i punti di primo intervento di Cairo Montenotte ed Albenga. Rimangono ancora in sospeso le vicende della novantina di OSS operanti negli ospedali spezzini e di cui la Regione non vuole concludere le pratiche di assunzione, pur continuando a ripetere che senza di loro il sistema della ASL 5 crollerebbe. Read more

Scendiamo in Piazza #DALLAPARTEDEIDIRITTI

stop alla omolesbobitransfobia e alla misoginia

Scendiamo in Piazza #DALLAPARTEDEIDIRITTI

Per una legge contro l’omolesbobitransfobia e la misoginia
a Genova saremo presenti il 17 ottobre alle ore 16 in piazza De Ferrari

In questi giorni il Parlamento è impegnato nella discussione della proposta di legge contro l’omolesbobitransfobia e la misoginia, conosciuta col nome di ddl Zan. È arrivato il momento che l’Italia segua l’esempio degli altri Paesi europei. Da troppi anni attendiamo una legge per contrastare la violenza e le discriminazioni verso le persone LGBTI+ e le donne, tutelando le vittime con risorse adeguate e politiche concrete.

Read more

Presentazione della Lista – 7 settembre 2020

presentazione lista europa verde liguria demos centro democratico elezioni regionali liguria

Presentazione della Lista – 7 settembre 2020

Europa Verde – Demos – Centro Democratico

Volevamo annunciare che Lunedì 7 settembre 2020, alle ore 17.30 presso l’Antica Locanda “Il Pilota” via del Pilota – 15 Fiumaretta (SP), si svolgerà: la presentazione al pubblico della lista di Europa Verde – DEMOS – Centro Democratico, a sostegno di Ferruccio Sansa, candidato Presidente della Regione Liguria.

Read more