Un altro Entroterra è possibile

Un altro Entroterra è possibile

Un altro Entroterra è possibile

Dinanzi alla grave situazione determinatasi a seguito della Pandemia da covid 19, che ha pesantemente inciso sugli strati più poveri e più fragili della società riteniamo che un nuovo discorso, che investa pure la transizione ecologica, debba essere fatto pure le aree interne della nostra regione, tenendo presente che la pandemia ha solo accentuato gravi situazioni di abbandono e spopolamento già esistenti.

L’Entroterra Ligure

La Liguria è interessata da un paesaggio interno, che tocca sia la catena alpina con i 2000 metri del monte Saccarello in Provincia di Imperia, e quindi il territorio della Convenzione delle Alpi, che l’area appenninica, ed un territorio ristretto poiché la distanza dal mare è relativamente poca.

Sotto questa luce devono essere visti gli interventi da predisporre perché proprio il discorso alpino richiama una nozione di altri popoli e di scambi socio-culturali, che portano immediatamente il nostro pensiero all’Europa e alla necessità di una struttura federale unitaria europea, che sappia governare i processi della lotta al Cambiamento Climatico e della Transizione Ecologica. Read more

Situazione Vaccini

Situazione vaccini Europa Verde Liguria

Situazione Vaccini

Noi Verdi abbiamo sempre creduto che la politica dovesse stare fuori dalle vicende dell’erogazione dei vaccini e che l’obiettivo di una massiccia campagna vaccinale fosse uno scopo condiviso da tutte e da tutti.

Il Federalismo Regionale ha creato solo danni

Dobbiamo continuare ad assistere a ritardi e presunte inefficienze regionali, a stare a notizie di stampa, oltre ad inaugurazioni di hub come quello genovese, di cui non si riesce a capire la reale incidenza sul piano vaccinale regionale sotto il profilo particolare dell’accelerazione della campagna di somministrazione dei vaccini, volendo lasciare stare le polemiche pesanti scoppiate nel weekend, anche se riteniamo che molte di esse potrebbero avere un certo fondamento. Read more

Fornitura di Vaccini in Liguria

Fornitura di Vaccini in Liguria

Fornitura di Vaccini in Liguria

Oggi il Presidente della Regione Toti ha annunciato secondo notizie di stampa che la Liguria sarebbe sesta nella fornitura di vaccini e che lunedì con l’intervento del generale Figliuolo e del dott. Curcio verrà inaugurato il nuovo hub della Fiera del Mare di Genova.

Ma sarà tutto così? Oggi la stampa parla di:

a) Difficoltà per le persone fragili; Read more

Consumo di Suolo in Italia

Consumo di Suolo in Italia

Consumo di Suolo in Italia

“Secondo l’ISPRA – Istituto Superiore di Protezione Ambientale – il consumo di suolo in Italia non conosce soste, pur segnando un importante rallentamento negli ultimi anni. Dopo aver toccato anche gli otto metri quadrati al secondo negli anni 2000 (tra i sei e sette metri quadrati al secondo è la media degli ultimi cinquanta anni), il rallentamento iniziato negli anni 2008-2013 a causa della crisi economica si è consolidato negli ultimi due anni con una velocità ridotta di consumo del suolo, che  però sistematicamente e ininterrottamente continua, a ricoprire aree naturali e agricole con asfalto e cemento , fabbricati residenziali produttivi , centri commerciali , servizi e strade.”(dalla sintesi della proposta di legge di iniziativa contro il consumo del suolo del Forum Salviamo il Paesaggio”).

Gravità della Situazione Consumo del Suolo

Questo dato rende palese, se ancora fosse necessario, la gravità della situazione in tema di consumo del suolo e soprattutto la stretta connessione fra questo fenomeno , il cambiamento climatico e il dissesto territoriale su cui ogni ente locale è chiamato ad intervenire anche perché mai più vorremmo assistere a gravi fenomeni come la distruzione di Cà di Ferré o il tragico crollo del cimitero di Camogli. Read more

Perché piantare Alberi

Perché piantare Alberi

Perché piantare Alberi

“La città di Gottingen (D) ha battuto un nuovo record (nel 2021), passando da quasi – 24 gradi il 14 febbraio a +18 meno di una settimana dopo le fluttuazioni in sé probabilmente non sono dovute al cambiamento climatico. Il freddo che abbiamo avuto all’inizio di febbraio è principalmente dovuto al vortice polare e una volta che questo tipo d’influenza è passata, siamo tornati su temperature normali, anzi al di sopra delle temperature normali. Questo sì è dovuto al cambiamento climatico” (Prof. Daniela Domeisen del Politecnico di Zurigo (CH) pubblicata su euronews.it di questi giorni).

Copertura Arborea e Cambiamenti Climatici

Evidentemente sorge una domanda ma fra l’aumento della copertura arborea e la riduzione dell’impatto dei cambiamenti climatici può esservi una correlazione? 

Evidentemente esiste un rapporto diretto legato alla capacità degli alberi di assorbire anidride carbonica e rilasciare ossigeno ma non possiamo pensare di agire con una continua logica di compensazione ovvero aumentare il numero degli alberi in grado di immagazzinare anidride carbonica (pioppi ad esempio) per compensare l’aumento di emissioni. Read more

Il Garante del Verde

Il Garante del Verde

Il Garante del Verde

Se riteniamo che sia importante creare nuove piantumazioni di alberi per dare un contributo alla lotta al cambiamento climatico, favorire la creazione di luoghi di incontro e soprattutto migliorare la condizione di vita collettiva per anziani e famiglie in primo luogo, noi di Europa verde Liguria proponiamo pure l’istituzione di una figura nuova, che possa essere utile anche per stimolare la partecipazione attiva della popolazione alla gestione del verde cittadino e in prospettiva in grado di dare linee per il governo del bosco circostante la città, che può divenire una importante risorsa economica e sociale per la collettività: il Garante del Verde.

Chi è Il Garante del Verde?

Si tratta di una figura, che non costa nulla alle finanze comunali, trattandosi di persone, che operano probono nell’interesse collettivo ma a cui la cittadinanza si possa rivolgere per far giungere al Comune idee, proposte e progetti oltre a segnalazioni di situazioni non adeguate nelle aree verdi cittadine. Read more

La Sanità Ligure

sanità ligure

La Sanità Ligure

Il presenzialismo del Presidente Toti è ormai dilagato ovunque: compare su ogni televisione locale e nazionale, interloquisce su tutti e con tutti, soprattutto facendo previsioni continue sulle zone e sulla devastante pandemia di Covid-19 tanto che da un lato, questo suo continuo parlare di zone ci fa pensare talvolta ad un allenatore di calcio, oppure questa assillante esigenza di lanciarsi in previsioni per il futuro ci rammenta un personaggio ligure, uomo peraltro di grande cultura, che appariva spesso in televisione in abiti originali per lanciarsi in previsioni sul futuro (naturalmente senza voler offendere alcuna persona).

Una domanda o due Presidente Toti

Oggi però vorremmo chiedere all’assessore alla sanità, presidente, assessore al bilancio: ma si è guardato intorno per domandarsi dove ha condotto la Liguria una gestione a dir poco sommaria della sanità ligure in questi cinque anni? Read more